Storia del cliente

Ottieni Grover: Shipcloud - cercato e trovato in modo specifico e assolutamente soddisfatto

In realtà, l’action camera vi serve solo per le vacanze. Ma perché spendere più di 200 euro? Se si può noleggiare l’oggetto per un decimo? O perché pagare cifre elevate a quattro zeri per gli schermi piatti che sono urgentemente necessari per la prossima fiera dell’azienda, quando si possono ottenere per meno di 300 euro?

Semplice, flessibile, sostenibile

Queste sono le domande che hanno ispirato Michael Cassau per la sua start-up FinTech Grover. L’idea alla base è tanto semplice quanto convincente: Cassau offre gadget come smartphone, computer portatili, macchine fotografiche e tablet per un noleggio flessibile tramite il portale. I potenziali clienti devono semplicemente registrarsi e, a seconda della disponibilità, possono noleggiare immediatamente il dispositivo desiderato.

È possibile restituirlo mensilmente, cambiarlo con un altro o addirittura acquistarlo se piace. Questo concetto, che non prevede un periodo minimo di contratto e pagamenti anticipati, consente di utilizzare sempre le ultime tecnologie in modo flessibile.

La startup FinTech berlinese reagisce così alle mutevoli e sempre più veloci abitudini dei consumatori nel campo dei gadget tecnologici. Ma non si limita a questo, bensì punta consapevolmente sul cavallo giusto quando si tratta di sostenibilità. Dopo tutto, questo principio consente di risparmiare risorse preziose e di non riempire lo spazio di archiviazione con dispositivi che vengono utilizzati raramente.

Source: Get Grover

Processi che convincono

L’esperto parla di un modello circolare. In cui, logicamente, molti pacchetti devono essere inviati avanti e indietro tra il cliente e il fornitore. Un processo in cui si perde molto tempo e denaro o – nel migliore dei casi – si può risparmiare. “In qualità di start-up innovativa del settore FinTech, siamo stati naturalmente orientati fin dall’inizio verso i processi automatizzati nel settore delle spedizioni. Ma solo la generazione automatizzata delle etichette di spedizione era un’impresa estremamente laboriosa con i nostri partner logistici DHL e DPD”. – Michael Cassau ricorda gli inizi nel 2015.

A lui e al suo team è apparso subito chiaro che qualcosa doveva cambiare. “Abbiamo quindi cercato specificamente un fornitore di servizi che potesse aiutarci con le spedizioni con una tecnologia flessibile e conveniente e ci siamo imbattuti in Shipcloud. L’interfaccia semplice con tutti i principali vettori ci ha convinto immediatamente”. – spiega Cassau con soddisfazione.

Ottieni Grover: Shipcloud - cercato e trovato in modo specifico e assolutamente soddisfatto

– Michael Cassau, CEO e fondatore di Grover

FlessibileEsperienza di ritorno
UniformeTracciamento multiportante
OttimizzareSpedizione
AltoRisparmio di tempo

4 ragioni per Shipcloud

Ma cita anche altri quattro motivi che rendono Shipcloud così prezioso per Grover come rivenditore di prodotti di commercio elettronico: I clienti che vogliono rispedire qualcosa possono usare questa tecnologia per stampare a casa l’etichetta di reso per il loro fornitore di servizi di spedizione preferito.

In secondo luogo, grazie alle informazioni di tracking multi-vettore di Grover, è possibile sapere immediatamente quando un gadget è stato spedito dal cliente.

“Questo ci dà un grande vantaggio”.

“Abbiamo liste d’attesa per molti gadget. Ora, quando un cliente rispedisce l’articolo che ha noleggiato, informiamo chi è in attesa che è disponibile un’altra copia. E non solo quando arriva il reso, ma grazie ai webhook di Shipcloud, anche quando il fornitore del servizio di spedizione scansiona il reso per la prima volta. Questo ci fa risparmiare due giorni di gestione e abbiamo già un nuovo locatario prima che il pacco arrivi”.

Cassau valuta positivamente anche il fatto che il contratto DHL esistente, con le sue condizioni favorevoli, possa continuare a essere utilizzato e che gli altri fornitori di servizi di spedizione possano essere utilizzati tramite le condizioni di Shipcloud. A ciò si aggiunge il puro risparmio di tempo per i dipendenti del reparto spedizioni. “È enorme, si tratta di 5-10 minuti per ogni spedizione”.

Siete pronti per la vostra nuova soluzione di spedizione e restituzione a servizio completo?
Parlare con le vendite

Potresti essere interessato anche a: